Forte Terra Pinot Grigio è un prodotto fortemente identitario. In questa bottiglia la nostra firma: tecnica e creatività, struttura e piacevolezza. Questo Pinot Grigio in purezza è stato il bianco che ha segnato un passaggio, che ha tracciato un solco nella storia della nostra cantina.



Piatto
Tonno del Chianti con mela, uvetta e maionese allo yuzu

In cucina
Davide Cristinelli e Andrea Bertazzoli, Enoteca Tresanda

Vino in abbinamento
Forte Terra Pinot Grigio, biologico




Al centro di Sarnico a pochi passi dal lago, Carlotta  e Davide raccolgono il testimone di quella che fu l’Enoteca Lantieri e dopo gli studi aprono l’Enoteca Tresanda. Semplicità e cura dei dettagli sembrano essere di casa.



Davide raccoglie la sfida di un abbinamento fresco, con un tocco esotico ma saldo nella tradizione della cucina italiana. In abbinamento ad un calice di Pinot Grigio Biologico Le Corne propone un tonno del chianti in una versione contemporanea.



La coscia di maiale viene cotta a bassa temperatura nel vino e successivamente sfibrata. Anticamente, la carne veniva poi messa sott'olio e conservata durante i mesi estivi, quando ancora i frigoriferi non esistevano. Grazie ai racconti di un anziano signore su questo tipo di preparazione la ricetta venne riscoperta dal macellaio Dario Cecchini.





Nel piatto di Davide alla carne viene aggiunto sedano, mela verde, uvetta e una maionese aromatizzata con salsa di soia e yuzu. Il risultato è un piatto estivo, goloso e bilanciato tra dolcezza e acidità. Dal Chianti al Giappone, passando per Grumello del Monte.



Enoteca Tresanda - Sarnico
Al centro di Sarnico, Carlotta Pellegrini e Davide Cristinelli, raccolgono il testimone di quella che fu l’Enoteca Lantieri e dopo gli studi, aprono l’Enoteca Tresanda. La selezione è di grande qualità ma la quantità non è da meno e oggi conta circa un migliaio di etichette con molta attenzione ai vini del territorio. Davide e Carlotta hanno in comune la passione per la cucina e il vino e anche un breve aperitivo si trasforma in un viaggio enogastronomico.